Servizio A.D.I.

Moduli

Contatti

Dal Lunedì al Venerdì
dalle 09:00 alle 17:00

Servizio ADI  presso:
Casa di Cura Villa Gemma
Corso Zanardelli, 101
Gardone Riviera (BS)

Tel: 0365 298 293
Tel: 0365 298 126
Per la mail clicca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO ADI

Il Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata è rivolto a soggetti fragili che, in via temporanea o permanente, non sono in grado di accedere ai servizi ambulatoriali. Si tratta generalmente di persone affette da patologie disabilitanti di varia origine: traumatica, post-chirurgica, neurologica, cardiorespiratoria, dismetabolica, oncologica, ecc, in particolare post dimissione ospedaliera o croniche soggette a riacutizzazioni.

Le prestazioni sono di varie genere: visita medica specialistica, assistenza infermieristica, fisiochinesi terapia (ortopedica, neurologica, cardio – respiratoria) logopedia, trainig neuropsicologico, terapia occupazionale, ecc, a titolo di esempio:

Infermieristiche: iniezioni intramuscolo, prelievi e infusioni venose, rilevazione parametri vitali, medicazioni di ulcere e di lesioni da decubito, medicazioni di stomie, di ferite chirurgiche, sostituzione sondino naso-gastrico, educazione sanitaria al care-giver, gestione cateteri vescicali, clisteri evacuativi; gestione di cateteri venosi centrali.

Riabilitative: riabilitazione neuromotoria, fisiokinesiterapia, ginnastica respiratoria, training deambulatorio, addestramento all’ utilizzo di ausili, riabilitazione logopedica, training logopedico, terapia occupazionale, training cognitivo / neuropsicologico, ecc.

Assistenziali: aiuto tecnico ad altre figure per situazioni di particolare complessità.

Specialistiche/consulti medici: internista, diabetologo, cardiologo, pneumologo, fisiatra, neurologo, geriatra, palliatore ecc.

Supporto educativo: per fornire indicazioni per un’organizzazione adeguata dell’ambiente domestico, interventi di educazione, supporto e accompagnamento in tutte le fasi della vita quotidiana, anche attraverso il coinvolgimento dei famigliari e caregivers del paziente.

In occasione di progetti specifici indicati da ATS Brescia, è possibile che gli interventi vengano erogati anche a pazienti con patologie diverse da quelle indicate sopra ma con bisogni complessi ed un forte carico assistenziale da parte del caregiver e del famigliare.

Le cure domiciliari erogate sono completamente gratuite. I Voucher utilizzati per il Servizio sono titoli di pagamento sostenuti dal Servizio Sanitario Regionale Lombardo, erogati attraverso l’ATS di residenza del cittadino e devoluti all’Ente accreditato. Per attivare il servizio, l’utente o i suoi famigliari, che si trovino in situazione di bisogno, si rivolgono al Medico di Famiglia oppure al Medico Ospedaliero della Struttura in cui il paziente è ricoverato, i quali, sussistendo i criteri per l’erogazione, richiedono al Servizio ADI dell’ATS, l’erogazione del “Voucher socio-sanitario”.

Il Servizio ADI dell’ATS, dopo aver eseguito le dovute verifiche e valutazioni, rilascia all’interessato il voucher adeguato ai bisogni rilevati, unitamente ad un prospetto aggiornato degli enti accreditati della zona, di residenza che forniscono Assistenza Domiciliare.

Il paziente sceglie liberamente da chi farsi curare; l’Ente erogatore prescelto riceverà da ATS il voucher e provvederà a contattare il paziente/famigliare per attivare il Servizio.