MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE

L’ambulatorio di Medicina fisica e Riabilitazione provvede, tramite lo strumento della visita e delle valutazioni funzionali, alla presa in carico delle patologie disabilitanti neurologiche, ortopediche e reumatologiche, comprendendo anche affezioni dolorose del rachide e delle articolazioni, para-dismorfismi, disordini posturali, esiti traumatici etc., con l’obiettivo di facilitare il recupero funzionale e la riabilitazione del paziente attraverso l’impiego di protocolli terapeutici che utilizzano la chinesiterapia, le terapie manuali e fisiche secondo standard scientificamente comprovati.

L’equipe riabilitativa è composta da medici specialisti, fisioterapisti, massofisioterpisti e logopedisti con esperienza e formazione nelle varie tecniche e manualità utilizzate per la cura del paziente. Il servizio è collocato presso i due presidi di Villa Gemma e di Villa Barbarano che operano sinergicamente secondo modelli condivisi.


Fra le patologie che vengono trattate si segnalano:

  • neurologiche (esiti di vasculopatia cerebrale, para-tetraparesi, malattie neurodegenerative, morbo di Parkinson, neuropatie, disturbi del tono muscolare e dell’equilibrio, spasticità, ecc.);
  • ortopediche e post traumatiche: esiti traumatici, anche della strada o lavorativi, distorsioni articolari, fratture, lesioni muscolo-tendinee, esiti di chirurgia ortopedica minore e maggiore, quali osteosintesi, suture muscolari o tendinee, sostituzione articolare protesica, artroscopia ecc.;
  • patologie dello sportivo: esiti traumatici, disturbi da sovraccarico funzionale, alterazioni del gesto sportivo, ecc.;
  • patologie dolorose e disfunzionali del rachide: paramorfismi e dismorfismi, disordini posturali, rachialgie cervico
  • dorso-lombari, radicolopatie, sciatica, discopatie, ernie e protrusioni discali, artrosi, traumatismi della strada;
  • artropatie infiammatorie e degenerative: artrite, artrosi, sindromi dolorose e disfunzionali delle articolazioni;
  • patologie respiratorie subacute e croniche (BPCO, polmoniti, pleuropolmoniti, insuff. respiratoria, enfisema polmonare, fibrosi polmonare).

Particolare attenzione viene posta nella gestione delle lista d’attesa in modo da garantire una rapida presa in carico di tutti i pazienti, con priorità per gli esiti di traumi sul lavoro INAIL, esiti traumatici in genere, patologie in fase acuta o sub acuta, esiti di interventi chirurgici recenti, patologie neurologiche.

Le tipologie di trattamento disponibili sono particolarmente numerose e si suddividono in cinque gruppi principali:

  • rieducazione neuromotoria (metodiche Bobath, Kabat, Perfetti, neuromuscolare, propriocettiva, training del cammino e dell’ equilibrio anche assistiti da macchinari e realtà virtuale);
  • trattamenti manuali (manipolazioni vertebrali e articolari, massoterapia, mobilizzazioni articolari e trazioni vertebrali manuali o pompages, ginnastica rieducativa di rinforzo muscolare, posturale e propriocettiva, antalgica, rieducazione motoria individuale e di gruppo);
  • terapie fisiche, fra cui segnaliamo in particolare trazioni vertebrali , endotermia (detta Tecarterapia), laserterapia ad alta potenza, veicolatore transdermico (vedi elenco completo);
  • ossigeno-ozono terapia percutanea, mesoterapia antalgica, terapia infiltrativa endoarticolare;

Nell’ottica di fornire al paziente strumenti adeguati di prevenzione oltre che di cura si propongono dei pacchetti di trattamento che comprendono oltre alle terapie fisiche e manuali anche sedute di rieducazione posturale e ginnastica/chinesiterapia antalgica.

  • il Servizio di Logoterapia, fornisce trattamento logopedico per patologie dell’ utilizzo dei simboli del linguaggio, dell’ articolazione e della deglutizione e trattamento riabilitativo, secondo i protocolli vigenti in Casa di Cura.

Vengono utilizzate apparecchiature di ultima generazione per la stimolazione della funzione deglutitoria e l’utilizzo di tecniche di vautazione e trattamento per i disturbi neuropsicologici secondari a patologia neurologica.